Hosting WordPress: come scegliere quello giusto?

Scegliere un buon hosting fa sempre la differenza nei progetti web e questo è valido in particolare se ci si affida a soluzioni CMS come WordPress. Vediamo che fattori da tenere in considerazione e come scegliere il giusto hosting wordpress per il nostro sito web.

Quali sono i punti di forza che possono garantirci stabilità, performance e supporto al prezzo più basso? Scopriamolo in questa guida alla scelta di un hosting WordPress.

Alla fine della lettura, saprete scegliere la miglior soluzione per il vostro sito web. Iniziamo con il capire quali argomenti entrano in gioco nella scelta di un hosting e come il giusto mix di elementi possa dare i migliori risultati.

FATTORI IMPORTANTI NELLA SCELTA DI UN HOSTING

Esistono centinaia di soluzioni hosting, ognuna differenziata per la tipologia di servizio (cms, ecommerce ecc), hardware (spazio fisico in SSD o HD, numero di cpu e quantità di ram) e software (Linux, Windows e via dicendo). Bene o male ogni nostra scelta rientrerà in un mix di questi 4 fattori principali:

  • prezzo
  • performance
  • sicurezza e supporto
  • extra

PREZZO: BILANCIARE LOW COST E QUALITA’

Quanto costa un hosting WordPress?
Quanto costa un hosting WordPress?

Nel mondo hosting, spendere qualcosa in più vi permette di avere soluzioni più aggiornate, stabili, sicure e con vari extra da non sottovalutare.

Cosa succede se acquisto un servizio low cost sbagliato? Probabilmente dopo un po’ cambierai hosting, perdendo tempo e risorse. Spendere qualcosa in più fin dall’inizio può garantirti meno trasferimenti e maggiori risultati. Il prezzo annuale per l’hosting dipende in larga parte da cosa richiede il sito web. Per i siti più piccoli e semplici vanno bene le soluzioni di hosting condiviso (ne puoi trovare alcune qui), con un massimo di 50 € di spesa annuale, per i siti più complessi è bene andare su hosting più mirati, con un prezzo di massima di 120 € (senza tenere conto siti molto complessi e con molte richieste di risorse).

La questione delle differenti fasce di prezzo è sempre ben organizzata nei buoni siti di hosting. Troverete hosting mirati alle vostre necessità, a partire da server condivisi fino a server dedicati. SL Hosting ad esempio permette di scegliere tra HOSTING CONDIVISO (adatto a moltissime esigenze) e HOSTING PRO SEMI DEDICATO, il miglior compromesso tra low cost e qualità.

PERFORMANCE HOSTING WORDPRESS: ATTENZIONE ALL’OVERSELLING

Overselling e WordPress, da evitare
Overselling e WordPress, da evitare

WordPress, a differenza di un sito fatto da zero, si basa sul dover caricare molti plugin e file, in particolare in siti più complessi, e necessita di un hosting performante e mantenuto quotidianamente. Potreste ritrovarvi con plugin non più aggiornati o non compatibili con il vostro server oppure avere molte limitazioni per mancanza di software aggiornato. In linea di massima, per una installazione base di WordPress, sono consigliati i seguenti requisiti minimi:

  • 1 CPU
  • 1GB RAM (2 nei siti più complessi)
  • PHP 7
  • Almeno 20 GB di spazio su SSD
  • Sistema Operativo Linux
  • Server Apache + MySQL

Perchè scegliere Linux e non Windows? WordPress è usato da milioni di siti su sistema operativo Linux con Apache, conviene affidarsi al sistema più usato, integrato e compatibile. Non ci sono costi di licenze e avrete i migliori risultati in termini di utilizzo e sicurezza.

Affidatevi sempre ad hosting che tengono aggiornati i server con le ultime tecnologie e software. Scegliere un hosting SSD garantisce maggiori velocità anche con 1 singola CPU, WordPress in particolare richiede ram per far girare il proprio codice e le soluzioni a 2GB possono garantire ottime prestazioni. PHP7 e l’aggiornamento dei software del server infine garantiscono prestazioni e sicurezza, è sempre meglio affidarsi ad hosting con la più moderna tecnologia.

Cos’è l’overselling?

L’overselling è, nel mondo hosting, la pratica di vendere servizi limitati come illimitati.

Ad esempio offrendo hosting con illimitato uso di ram e cpu. Questo comporta in realtà limitare le risorse a disposizione nel singolo server, sospendendo gli account quando superano determinati limiti scelti dall’azienda hosting. Utilizzando WordPress è facile vedersi sospesi il proprio sito perchè ha raggiunto limiti dovuti a script non funzionanti o plugin vecchi e non efficienti. Bisogna pensare che le risorse della macchina sono divise e bilanciate tra tutti i richiedenti, se nessuno chiede nulla in quel preciso momento (per esempio la notte) allora avrete molte risorse, se tutti chiedono qualcosa (spesso di giorno o nelle ore di maggiore traffico) allora tutti saranno molto limitati, alcuni sospesi. Diffidate quindi dalle soluzioni con costi troppo bassi, poco performanti o che pubblicizzano servizi illimitati in termini di risorse server o potreste dover perdere più tempo a rimettere il sito online che ad usarlo.

Importante quindi è avere un hosting con buone caratteristiche ma che sia anche limitato correttamente nel suo utilizzo, garantendo risorse a tot utenti, senza affollare il server per poi sospendere gli account. Non guardate quindi solo alle specifiche tecniche ma anche come sono distribuite e organizzate.

SICUREZZA E SUPPORTO: TI SERVE AIUTO?

Sicurezza e Supporto negli Hosting WordPress
Sicurezza e Supporto negli Hosting WordPress

Parte importante della scelta di un hosting wordpress è sapere che l’hosting ti aiuterà e ti darà tutto il supporto necessario. Se non si hanno competenze tecniche è meglio non affidarsi a hosting stranieri o hosting troppo grandi, questo perchè potreste avere difficoltà a capire o contattare il supporto e in più vorrete sempre un supporto più presente e meno generico.

WordPress può essere fonte di molti problemi se gestito male, affidatevi ad un’azienda che garantisce un buon supporto, magari con diversi canali (twitter, mail, telefono, chat o altro). Leggete sempre le varie informazioni all’interno del sito dell’azienda hosting per capire come può aiutarvi in ogni situazione. L’hosting deve garantire l’utilizzo di Antivirus e Antispam per la migliore sicurezza.

Alcune aziende di hosting garantiscono supporto solo via ticket, dovendo spesso pagare per continue comunicazioni. Scegliete aziende che sappiano occuparsi di problematiche minori in maniera rapida e inclusa nel costo annuale di hosting senza ticket aggiuntivi (ovviamente molte problematiche sono più complesse), prova pure a contattare il nostro supporto qui, e ponici pure tutte le domande del caso.. saremo pronti ad aiutarti a proveremo a risolvere i tuoi dubbi in campo hosting. Molti siti di hosting diventano punti di riferimento anche per la manutenzione e la prevenzione di errori comuni, soprattutto usando WordPress, e questo può far risparmiare tempo oltre a permetterci di lavorare da soli (senza costi aggiuntivi) al proprio sito web.

EXTRA: QUALCHE OPZIONE IN PIU’ PER MIGLIORARSI LA VITA

Extra Hosting: i servizi aggiuntivi ti fanno risparmiare tempo
Extra Hosting: i servizi aggiuntivi ti fanno risparmiare tempo

Questa è la parte più complessa nella scelta di un hosting. Gli extra aumentano le spese ma possono migliorare la vita, facendo spendere meno tempo. Se usate WordPress, è sempre bene avere determinati strumenti e servizi extra che possono aiutare a ingrandire il proprio sito o aiutarci nelle situazioni di emergenza.

Di cosa non puoi fare a meno?

  • Installatron e software di installazione rapida: se usi WordPress vuoi anche gli strumenti per gestirlo e rimetterti online subito. Puoi installare software aggiuntivi e integrarli a wordpress, il tutto da un unico pannello. SL Hosting per esempio offre sempre l’utilizzo di Installatron, per installare software in un click direttamente dal tuo hosting.
  • DirectAdmin o altri pannelli di controllo: spendi per soluzioni che garantiscano un buon pannello di controllo. Ricordati che da lì potrai aggiungere o modificare le email, creare database e modificare le impostazioni software per php, apache o altro. Spenderai molto tempo nel pannello di controllo per gestire il tuo sito web e sarà sempre il punto di riferimento per il supporto con l’hosting. Scegliete sempre hosting che garantiscono ftp e database illimitati, account email illimitati, sottodomini illimitati e che diano la possibilità di usare i cronjobs. SL Hosting offre tutto questo utilizzando il pannello di controllo DirectAdmin, garantendo semplicità d’uso, sicurezza e stabilità.
  • backup: soluzione spesso sottovalutata perchè ha dei costi aggiuntivi. Tutti ripetono quanto i backup sono importanti e lo ripeto anche io. Dovete sempre avere una copia di sicurezza, facilmente utilizzabile, per andare online nuovamente dopo problemi o attacchi. Sapevate che SL Hosting offre il backup automatico sui piani di hosting condiviso ADVANCED?
  • gestione phpmyadmin, dominio, dns, mail e certificati SSL: centralizzate tutte le azioni per il sito web, affidatevi ad aziende di hosting che garantiscono anche la gestione di domini (e trasferimento), dns, certificati SSL e dei database attraverso phpmyadmin. In questo modo risparmierete tempo e avrete tutto sotto controllo da un unico referente. Molte aziende offrono certificati SSL gratuiti e questo è sicuramente da valutare nella scelta di un hosting perchè vi farà risparmiare non poco.

In linea di massima, guardate la differenza di cosa vi viene offerto sul vostro budget. Certificato SSL gratuito? Dominio incluso nel prezzo? FTP e database illimitati? Supporto PHP? Ticket gratuiti? Statistiche di utilizzo? Troverete davvero tantissime configurazioni, più extra vogliono dire più possibilità e meno spreco di tempo, facendo spesso la vera differenza di prezzo.

Infine, tra gli extra gratuiti, aggiungo di affidarvi ad aziende che garantiscono un sito usabile e ben fruibile. Potreste passare molto tempo a contatto con pannello di controllo e area clienti ed è sempre meglio scegliere soluzioni ben fatte. Questo vi farà risparmiare molto tempo e darà sempre una piacevole sensazione di avere l’attenzione necessaria al proprio progetto web.

CONCLUSIONI

Ora sapete quali fattori entrano in gioco nella scelta di un hosting. Ricordate che la scelta vi accompagnerà per molto tempo ed è normale (quanto fastidioso) dover cambiare casa al proprio progetto web. Fate sempre una scelta attenta, basata sul budget e su cosa vi viene offerto per quella cifra. Il mio suggerimento è sempre quello di puntare a risorse garantite, piccoli extra (a seconda delle necessità) e un buon sistema di supporto, sicurezza e comunicazione con il cliente…il resto può sembrare uguale e anche le fasce di prezzo si assomigliano molto, non scegliete basandovi sui soldi.

Non hai ancora trovato il tuo hosting? Dai un’occhiata ai piani di HOSTING CONDIVISO e HOSTING PRO SEMI DEDICATO di SL HOSTING. Backup automatico, certificato SSL gratuito, one-click software installer, risorse garantite e nessun overselling, ftp / database ed email illimitate e molto altro.

Lascia un commento